Home

Alimena, incendio in palazzina: padre si lancia da finestra con figlio in braccio

Palermo – Un incendio è diramato ad Alimena, un paesino in provincia di Palermo, provocando due morti e un ferito. Due anziani coniugi, Francesco Paolo Oddo, 70 anni, e Maria Domenica Placentino, 67 anni, non sono riusciti a scappare dalle fiamme.

Miracolosamente salvo Fabio Rosario Oddo, 38 anni, figlio della coppia, che si è lanciato da una finestra dell’abitazione. L’uomo aveva in braccio suo figlio di 4 anni e ha tentato il tutto per tutto pur di salvarlo. Sua moglie invece era riuscita ad uscire dall’abitazione appena in tempo.

Secondo una prima ricostruzione, le fiamme sarebbero esplose a causa di un cortocircuito nel garage della palazzina che avrebbe fatto esplodere l’incendio, coinvolgendo tutto l’edificio. 

Immediato l’arrivo dei soccorsi che hanno trasportato il 38enne al pronto soccorso di Caltanissetta con diversi traumi. Ricoverati madre e figlio all’ospedale Petralia Sottana dove sono tenuti sotto osservazione a causa dell’intossicazione da fumo. I due non hanno riportato ferite.

Il padre dell’uomo invece è stato trovato morto sul pianerottolo del primo piano della palazzina. Stava cercando di scendere in garage, da dove è partito l’incendio. All’interno c’erano due auto e del legname. Avviate le indagini per chiarire le cause del rogo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico