Home

“A noi ci piaceva il blues”, il libro firmato Verdelli-Tricomi

Napoli – Presentato alla Feltrinelli di piazza dei Martiri il libro “A noi ci piaceva il Blues…ovvero tutte le strade portano a Memphis”, di Antonio Tricomi e Giorgio Verdelli. Tra gli ospiti l’attore Enzo Decaro.

Il libro, in uscita per i tipi della reality book (collana Bagaria), non è su Pino Daniele – fanno sapere gli autori – ma certamente l’ispirazione finale nel mettere insieme il materiale è venuta dalla morte dell’artista napoletano, che sta diventando oggetto di un fenomeno ‘virale’.

E’ un volume sul blues, sulla Napoli musicale e artistica degli anni ’70 e ’80, che ha sfornato due talenti di caratura internazionale come appunto Pino Daniele e Massimo Troisi, e sugli sviluppi internazionali di quella passione e di quella generazione (Verdelli ha realizzato film e documentari anche a Memphis e a Los Angeles, che hanno avuto successo anche oltreoceano, tanto che il suo documentario sul grande bluesman Solomon Burke è conservato alla Rock’n Roll Hall of Fame.

“E’ un libro sicuramente ‘colto’ – hanno spiegato i curatori – ma anche ‘pop’, grazie alla presenza delle foto (molte inedite, alcune di grande impatto emotivo), alla scrittura piana e coinvolgente degli autori e alle testimonianze dei contributors (tra cui vanno segnalati Enzo Avitabile, Enzo Decaro, Maurizio de Giovanni, Tony Esposito, Peppe Lanzetta, Mario Martone, Sandro Ruotolo, Daniele Sanzone, Patrizio Trampetti, Lino Vairetti, Claudio Velardi).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico