Home

“25”, Adele su Rolling Stones: “Mi sono ispirata a Madonna”

È decisamente il suo momento e Adele ne approfitta mostrando il meglio di se stessa. L’ultima? Una copertina senza trucco ma di una bellezza ineguagliabile strappata a “Rolling Stones”, la rivista internazionale di musica.

Adele posa senza make up, avvolta in un candido accappatoio: il viso smagrito e lo sguardo fiero e sicuro di se. Ancora un’occasione questa per presentare il suo album “25”, anticipato in radio dal singolo di successo “Hello”: il nuovo progetto musicale sarà distribuito a partire dal 20 novembre.

“Mi sono ispirata a Ray of Light di Madonna – ha detto la cantante inglese a Rolling Stones – è il disco che ha fatto dopo aver avuto il primo figlio e secondo me è il migliore”.

Un album, infatti, che arriva a due anni di distanza dalla nascita del primogenito Angelo e la cantante non ha esitato a far slittare la data di uscita dell’album proprio per riprendersi dalla maternità: “Ero sottosopra dopo aver avuto mio figlio, sentivo di stare andando alla deriva e non riuscivo a trovare esempi che rispecchiassero il modo in cui mi sentivo”.  “Mi colpì soprattutto Frozen. Quella canzone mi ha dato la forza per tornare di nuovo me stessa”, ha dichiarato ancora Adele ripensando alla sua musa ispiratice.

Prima di pubblicare il nuovo disco Adele si è presa tutto il tempo necessario, quattro anni, perché la “carriera non è la mia vita, è un hobby. Le persone pensano che io odi essere famosa, ma la realtà è che mi terrorizza. Credo sia davvero tossico, è molto facile venirne schiacciati”.

In molti, infatti, hanno paragonato il suo talento a quello della Winehouse e Adele ha spiegato che “la distruzione di Amy è una delle ragioni per cui ho così paura. Il livello di attenzione a cui sei sottoposto è spaventoso, soprattutto se la tua vita non gira tutta intorno al mondo dello showbiz”.

Un momento che le ha permesso di dedicarsi completamente al figlio che le stessa dice essere il suo “Paradiso”: “È un piccolo angelo, ha tutte le cose che mi piacciono di me, è l’unica persona che mi dice di no, mi governa completamente. È il mio capo, ed è divertente per gli altri da guardare perché nel lavoro e nella vita sono sempre io il mio capo”.

Ma il merito della sua felicità è anche del compagno Simon Konecki, al suo fianco dal 2011: “Mi supporta così tanto e questo lo rende un vero uomo. Al mio ex invece il mio successo lo metteva a disagio”. La cantante ha così negato le voci che qualche mese fa li davano in crisi, anche se le nozze non state ancora programmate: “Semplicemente non sentiamo il bisogno di sposarci. Abbiamo già un bambino insieme e sento che questo è un impegno abbastanza grande”.

Adele ha anche raccontato il suo nuovo stile di vita, più sano. Che negli ultimi mesi l’ha portata a perdere peso, smettere di fumare e andare in palestra e riuscire a divertirsi: “Allenarsi pian piano è diventato un piacere – ha continuato – Mi piace fare pesi e anche guardarmi allo specchio adesso”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico