Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tentarono di uccidere affiliato dei Belforte: arrestati tre dei “Quaqquaroni”

Marcianise – Tre persone ritenute affiliate al clan Piccolo, alias “Quaqquaroni”, di Marcianise sono state arrestate dalla squadra mobile di Caserta per tentato omicidio, detenzione e porto illegale di armi, estorsione e danneggiamento, reati aggravati dal metodo mafioso.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, hanno consentito di fare piena luce sul  tentato omicidio di Franco Cortese, affiliato al clan contrapposto dei Belforte, alias “Mazzacane”, di Marcianise, avvenuto il 24 aprile 2009.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico