Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tentarono di uccidere affiliato dei Belforte: arrestati tre dei “Quaqquaroni”

Marcianise – Tre persone ritenute affiliate al clan Piccolo, alias “Quaqquaroni”, di Marcianise sono state arrestate dalla squadra mobile di Caserta per tentato omicidio, detenzione e porto illegale di armi, estorsione e danneggiamento, reati aggravati dal metodo mafioso.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, hanno consentito di fare piena luce sul  tentato omicidio di Franco Cortese, affiliato al clan contrapposto dei Belforte, alias “Mazzacane”, di Marcianise, avvenuto il 24 aprile 2009.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico