Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Tentarono di uccidere affiliato dei Belforte: arrestati tre dei “Quaqquaroni”

Marcianise – Tre persone ritenute affiliate al clan Piccolo, alias “Quaqquaroni”, di Marcianise sono state arrestate dalla squadra mobile di Caserta per tentato omicidio, detenzione e porto illegale di armi, estorsione e danneggiamento, reati aggravati dal metodo mafioso.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, hanno consentito di fare piena luce sul  tentato omicidio di Franco Cortese, affiliato al clan contrapposto dei Belforte, alias “Mazzacane”, di Marcianise, avvenuto il 24 aprile 2009.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico