Aversa

Sicurezza all’ospedale “Moscati”, riapre il drappello di Polizia

Aversa – Martedì prossimo riapre ufficialmente il drappello di polizia presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa.

Una data storica che segna la vittoria di quanti in questi anni si sono impegnati per la riapertura del posto di polizia la cui presenza è necessaria per la salvaguardia dell’incolumità degli addetti ai lavori. Medici e infermieri, infatti, sono stati oggetto di aggressioni fisiche con una frequenza preoccupante, per non parlare dei danneggiamenti a struttura e attrezzature da parte di pazienti o dei loro familiari.

Dopo l’ultima aggressione, avvenuta lo scorso mese di novembre, il senatore aversano Lucio Romano, oltre ad aver rivolto un’interrogazione ai ministri interessati, si era rivolto personalmente al viceministro agli Interni Filippo Bubbico che aveva assicurato il proprio interessamento. In occasione della seduta del comitato provinciale per la sicurezza svoltasi ad Aversa il prefetto Arturo De Felice aveva incalzato il questore sull’argomento riuscendo a giungere all’effettiva riapertura.

La notizia è stata resa nota dal direttore del nosocomio normanno Mario Borrelli che ha anche spiegato che per il momento il presidio rimarrà aperto di giorno con un solo agente mentre si auspica in un futuro immediato di giungere alla copertura del servizio per l’intero arco temporale della giornata. Per la cronaca, ci sarà anche una cerimonia inaugurale il prossimo 10 dicembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico