Maddaloni - Valle di Maddaloni

Sgravi fiscali per chi tutela e valorizza il territorio

E’ stata pubblicata, martedì mattina, la manifestazione d’interesse approvata, prima dalla giunta e poi dal consiglio comunale per la partecipazione della comunità locale in attività per la tutela e valorizzazione del territorio.

Tutti i cittadini, le associazioni, gli enti, le istituzioni, le imprese ed altri organismi pubblici e privati interessati allo svolgimento di attività e servizi a favore della collettività potranno presentare domanda di partecipazione su appositi moduli predisposti, rispettivamente il modulo A per cittadini, quello B per associazioni ed altri organismi pubblici e privati, quello C per le imprese.

Il regolamento prevede interventi che possono riguardare la manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici, aiuole, dei cigli delle strade comunali; la realizzazione e manutenzione di opere di completamento strade, piazze, marciapiedi e altre pertinenze stradali di proprietà o di competenza comunale, arredo urbano; pulizia dei locali di proprietà comunale; lavori di piccola manutenzione ordinaria degli edifici comunali con particolare riferimento ad edifici scolastici, impianti sportivi, centri civici, musei, municipio; manutenzione delle aree giochi bambini; servizio di apertura e chiusura del museo e altri strutture pubbliche; attività di pre-scuola e sorveglianza bambini all’entrata/uscita dalle scuole, accompagnamento e sorveglianza bambini su scuolabus; attività di supporto a bambini per attività di doposcuola; servizio di trasporto settimanale di accompagnamento al centro prelievi del laboratorio ubicato presso l’ospedale civile di Maddaloni; servizio trasporti del servizio di assistenza domiciliare; servizio di trasporto per iniziative sociali e culturali organizzate dal Comune. A fronte di tali interventi saranno applicate riduzioni fiscali, proporzionali all’impegno, sulla tassa dei rifiuti, Tari, o sull’imposta per i servizi comunali, Tasi.

“ La nostra strategia – dichiara il sindaco – mira a coniugare l’attività volontaria dei cittadini con premialità e sgravi fiscali sulle imposte locali. E’ un modo per stimolare il senso civico e di cittadinanza attiva che speriamo venga apprezzato dai maddalonesi, dalle associazioni e imprese e che possa comportare miglioramenti visibili e duraturi alla nostra città”.

Le istanze dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 19.11.2015 con formale istanza da consegnare a mano, al protocollo generale dell’Ente, a mezzo pec all’indirizzo prot.generale@pec.comune.maddaloni.ce.it, con raccomandata a/r da inviare a Comune di Maddaloni – Ufficio Protocollo, Via San Francesco D’Assisi, 36 – 81024 Maddaloni (CE) e corredata da apposita relazione contenente la descrizione e durata dell’iniziativa o attività che si intende realizzare; la finalità dell’intervento e l’indicazione dei soggetti interessati. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico