Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pizzo a imprenditori di Macerata e Portico: due arresti

Francesco Argenziano e Giovanni Iodice, entrambi 38enni, sono stati arrestati dai carabinieri di Macerata Campania, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, per estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Dalle indagini, condotte dal mese di aprile 2014, sono emersi la persistenza e l’incisività di fenomeni estorsivi a danno di imprenditori di Macerata Campania e Portico di Caserta, oltre alla presenza di persone ritenute vicino alla famiglia Petruolo, storicamente egemone a Macerata Campania per conto del clan Belforte di Marcianise che si recavano sui cantieri per chiedere il pizzo.

I militari dell’Arma si sono avvalsi, durante l’attività investigativa, anche della collaborazione delle vittime, raccogliendo consistente materiale d’accusa a carico dei due indagati.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico