Cesa

Piano Protezione Civile e Isola ecologica, “Cesa C’è”: “Frutto della Giunta Liguori”

Cesa – Il movimento “Cesa C’è” apprende con piacere le notizie degli ultimi giorni. “Dopo varie interrogazioni portate in Consiglio Comunale, sia l’adozione del Piano di Protezione Civile Comunale che l’inizio dei lavori per la realizzazione dell’Isola ecologica in Via Berlinguer, anche se in ritardo, hanno avuto il sospirato via libera”, affermano dal gruppo.

“Sono mesi – dicono – che sollecitiamo l’amministrazione comunale ad effettuare quello che solo in questa settimana è stato fatto. Sia il Piano Comunale di Protezione Civile che la realizzazione dell’Isola Ecologica necessitavano di semplici adempimenti amministrativi in quanto sono frutto del lavoro della precedente amministrazione che ha ricevuto i relativi finanziamenti. Ricordiamo infatti che l’Isola ecologica è stata finanziata dalla Regione Campania con decreto n. 1278 del 08/08/2014, mentre il Piano Comunale di Protezione Civile con decreto n. 590 del 13/08/2014. Vigileremo sui lavori di realizzazione dell’Isola Ecologica e analizzeremo dettagliatamente il Piano Comunale di Protezione Civile per valutare se vi è la necessità di apportare osservazioni”.

Proprio in merito alla Protezione Civile, il movimento ricorda che “l’istituzione del Nucleo di Protezione Civile fu fortemente voluto dalla precedente amministrazione che con impegno e lungimiranza aveva lavorato intensamente per l’ottenimento del finanziamento e spesso fu aspramente e ingiustamente criticata da chi oggi amministra il paese”.

“A tutti i volontari che negli anni addietro hanno profuso impegno a tutela del territorio, va il nostro sentito ringraziamento. Anche grazie al loro prezioso lavoro, il Comune di Cesa ha potuto attingere ai finanziamenti per la redazione del Piano di Protezione Civile”, concludono dal gruppo di opposizione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico