Aversa

Natale ad Aversa, il commissario: “Le luminarie ci saranno”

Aversa – Anche quest’anno Aversa a Natale avrà le sue luminarie e saranno all’altezza di quelle viste nel 2014. A darne notizia è il commissario prefettizio, Mario Rosario Ruffo.

Per realizzare le luminarie l’ente comunale ha messo in bilancio un finanziamento di 40mila euro, pari a quello concesso dalla passata amministrazione, al quale si aggiungeranno i fondi che saranno erogati dalla Camera di Commercio di Caserta e che, se pari a quelli assegnati nel 2014, potrebbero essere di 50 mila euro.

“Ho dato disposizione ai responsabili del settore di approntare tutta la documentazione necessaria per partecipare al bando della Camera di Commercio destinato all’assegnazione dei fondi”, ha dichiarato il commissario, ricordando che in tempi brevissimi sarà completato l’ultimo tratto di via Roma che ancora impedisce l’uso normale dell’arteria principale per le attività commerciale.

Cosicché, entro i primissimi giorni di dicembre, tutto dovrebbe essere pronto per consentire lo shopping natalizio dei cittadini aversani e di quanti arriveranno dai comuni limitrofi richiamati dalle luminarie, come accadde lo scorso anno.

Soddisfatti i commercianti che tirano un respiro di sollievo pensando che non verrà vanificato l’impegno posto per attrezzare le vetrine e rifornirsi di merci destinate alle vendite di fine anno.

Unica preoccupazione, espressa da una parte degli esercenti, quella relativa all’applicazione dell’ordinanza sindacale che ha trasformato via Roma in zona a traffico limitato, quindi in isola pedonale, praticamente per l’intera giornata. Una scelta che danneggerebbe il commercio che avrebbe necessità di un’isola pedonale limitata alle ore pomeridiane. Una richiesta che ha trovato la disponibilità del commissario a valutarne la fattibilità.

Qualunque sarà la decisione di Ruffo, resterà tuttavia il problema del parcheggio selvaggio delle autovetture che sta trasformando la città in un mega parcheggio. In mancanza di un piano specifico per il controllo della sosta che preveda l’attivazione di parcheggi esterni al centro urbano, da raggiungere con apposite navette, nell’ormai imminente periodo delle festività natalizie che porterà in città centinaia di autovetture destinate a far crescere esponenzialmente il numero di quelle già circolanti, Aversa rischierà di diventare una trappola per gli automobilisti, invivibile per i residenti e poco invitante per chi intende raggiungerla per fare spese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico