Santa Maria C. V. - San Tammaro

Musica e ballo “Made in SMCV” con Fiorenza Effe

L’appuntamento è per lunedì 21 dicembre, alle ore 21, al Teatro Garibaldi. “Io… e il mondo che vorrei” è il titolo dello spettacolo, emozionante e divertente, che sarà proposto dalla sammaritana Fiorenza Effe insieme a una nutrita schiera di artisti, quasi tutti rigorosamente “Made in SMCV”.

La cantante presenterà brani editi completamente riarrangiati e brani originali dal suo album “Tutto per caso”. Di alto profilo i temi dello spettacolo: Fiorenza Effe vuole infatti dimostrare come la musica possa unire popolazioni e culture diverse, abbattendo le barriere immaginarie che ognuno crea in se stesso. L’obiettivo, almeno per una sera, è sognare un mondo diverso, regalare momenti di pace e spensieratezza, donare energia e calore con uno spettacolo che spazia dalla canzone classica napoletana ai ritmi caraibici. Tutto è legato a un unico sentimento, l’amore, toccando con delicatezza anche temi importanti come la violenza sulle donne, l’omosessualità, la guerra.

Fiorenza Effe è stata finalista del Festival di Napoli e vincitrice del Sanremo Music Award nel 2013. E’ stata in tour con artisti come Michael Bolton, Paul Young e Gianni Nazzaro ed è in uscita il suo nuovo lavoro discografico dal titolo “Solo per amore”.

Con lei, sul palco del Teatro Garibaldi, saliranno Antonio Fierro (arrangiamenti e tastiere), Giovanni Raucci (chitarre), Mino Berlano (basso), Salvio Maiello (batteria e percussioni), Gianni D’Argenzio (sax).

Interverranno anche i corpi di ballo di “Angel e Devil Dance”, dei maestri Stefania Titone e Davide Picone, e di “Blue Moon Dance”, del maestro Antonio Formisano, nonché l’associazione culturale “Moviamoce” di Silvana Manzoni e i bimbi della scuola prima infanzia “Walt Disney” di Domenico Sticco e Patrizia Biasin.

“Sono molto felice – dichiara il sindaco Biagio Di Muro – che questo spettacolo ‘sammaritano doc’ si terrà nel nostro storico teatro e in un periodo di grande fermento sia per le iniziative natalizie sia per gli eventi collegati a ‘La città sotto la città’. Sono certo che questo sarà un dicembre di altissimo livello a Santa Maria Capua Vetere, grazie anche ad artisti, come Fiorenza, che danno lustro alla nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico