Cesa

M5S rivendicato “abusivamente”: insorgono Bencivenga e Bortone

Cesa – I consiglieri comunali del “Movimento 5 Stelle” di Cesa, Raffaele Bencivenga e Amelia Bortone, denunciano l’utilizzo abusivo del logo e del nome del movimento.

“A seguito di ripetuti episodi da parte di alcuni soggetti che, non si sa per quale scopo, o forse per favorire qualche altro gruppo politico, cercano in tutti i modi di infangare e destabilizzare il lavoro e le regole del M5S, utilizzando in modo abusivo il logo e il nome del movimento, facciamo presente che questa è prerogativa solo dei portavoce accreditati dallo Staff di Beppe Grillo”.

Bencivenga e Bortone, pertanto, invitano e diffidano gli stessi soggetti “a non utilizzare pubblicamente o ad esprimersi a nome del M5S, chiudendo o cambiando nome ad ogni profilo sui social network che utilizza gli estremi del movimento in maniera non autorizzata”.

I due portavoce, inoltre, fanno sapere: “Prenderemo le dovute cautele, anche con comunicazione allo staff nazionale, nei confronti di chi, in maniera arbitraria e non autorizzata, continuerà sui social network ad esprimersi in nome e per conto del M5S cesano”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico