Aversa

L’Alberghiero “Drengot” delizia i giovani commercialisti campani

Aversa – Progetto “in tavola” per aprirsi al territorio. L’istituto alberghiero “Drengot” di Aversa, guidato dal dirigente Nicola Buonocore, ha avviato una serie di incontri con le istituzioni del territorio a cui far conoscere le eccellenze del corpo docente e la capacità di apprendimento degli alunni.

Dopo aver presentato i servizi in cui gli studenti si impegnano quotidianamente “Cucina, Sala ed Accoglienza” il dirigente Buonocore ha tenuto a sottolineare la volontà con questo progetto, “di valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio ottimizzate dalle competenze e conoscenze del corpo insegnati”.

Il primo incontro si è tenuto con i giovani commercialisti della Campania. Accompagnati da Antonio Tuccillo, presidente dell’Ordine dottori commercialisti di Napoli Nord, i presidenti delle Unioni giovani Campane (Napoli Nord, Caserta, Avellino, Benevento, Salerno, Nocera e Napoli) hanno goduto del privilegio di assaporare le prelibatezze cucinate dagli allievi del corso di “Cucina”, ed impeccabilmente serviti da quelli di “Sala” ed “Accoglienza” abilmente accompagnati e supervisionati dal corpo docenti dell’Ipssart.

Buonocore, con l’intero corpo docenti, ha voluto sottolineare l’importanza, per i discenti, di queste occasioni. I ragazzi, infatti, hanno l’opportunità di dimostrare sul campo le competenze acquisite e sono, allo stesso tempo, stimolati, nel confrontarsi con le Istituzioni del territorio.

Il presidente Tuccillo ha molto apprezzato l’iniziativa dell’Ipssart e, con il consigliere tesoriere Guido Rossi, si è reso promotore nell’organizzare una prossima iniziativa con i magistrati del Tribunale di Napoli Nord.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico