Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Debutta l’associazione ambientalista “Capodrise Viva”

ballistreri_montebuglio_di-bernando_menditto_foto-gruppo_web

Capodrise – Nata per fare. Debutto in società per “Capodrise Viva”, associazione formatasi per tutelare e valorizzare la natura, l’ambiente e il territorio. L’organizzazione, presieduta da Serafina Ballistreri, sarà presentata alla città sabato 7 novembre, alle 18, nella sala delle conferenze del Centro studi “De Gasperi” di Capodrise, in via Matteotti, 23.

Dopo i saluti del parroco don Giuseppe Di Bernardo e di quelli della psicologa Giovanna Menditto, in rappresentanza del Centro studi, interverranno la presidente Ballistreri e Giusi Crescente, membro del consiglio direttivo dell’associazione. Ad aprire i lavori sarà Giuseppe Montebuglio, già assessore all’ambiente al Comune di Capodrise e socio fondatore di “Capodrise Viva”, insieme con Martina Masiello Merola, Caterina Di Palma, Roberta Iaderosa, Luisa Iuliano, Luisa Palazzo, Teresa Montebuglio, eletta segretaria del sodalizio, e Laura Crescente.

«“Capodrise Viva” – dichiara la Ballistreri – è un’associazione senza fini di lucro: le attività che organizzeremo saranno il frutto dell’impegno volontario di decine di cittadini, soprattutto giovani e donne, che con tenacia, fantasia e creatività promuoveranno progetti concreti per tenere alta l’attenzione sulle emergenze ambientali del territorio. Riserveremo – rivela la presidente – un’attenzione particolare ai più piccoli: loro sono i cittadini di domani e a loro spetta porre riparo agli errori dei grandi».

Ad allietare il pomeriggio, cui seguirà un momento conviviale, un coro costituito da bambini, che intonerà l’inno di “Capodrise Viva”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico