Cesa

Cesa commemora Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana

Cesa – Sabato 28 Novembre, nel 216esimo anniversario della sua morte, l’amministrazione comunale e la scuola media locale, commemoreranno Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana del 1799. Protagonisti della cerimonia saranno gli studenti del plesso intitolato proprio al medico e scienziato cesano che, alle ore 12, raggiungeranno piazza De Michele per deporre una corona di fiori all’ingresso della casa dove Bagno nacque il 26 giugno del 1744.

“Pensiamo sia dovere della nostra comunità commemorare questo suo illustre figlio che è stato giustiziato per aver abbracciato gli ideali repubblicani di Libertà e Eguaglianza – spiega l’assessore alla Cultura ed alla Pubblica istruzione, Antimo Dell’Omo – e abbiamo ritenuto che il ruolo di protagonisti di questa commemorazione dovessero averlo proprio gli alunni della scuola media locale a lui intitolata. Da quest’anno, lavoreremo tutti insieme affinché questa commemorazione diventi una costante e non più un’eccezione”.

Alla commemorazione parteciperanno il sindaco Enzo Guida, i capigruppo di tutte le forze politiche presenti in Consiglio comunale, Antonio Esposito, Ernesto Ferrante e Raffaele Bencivenga, il dirigente dell’istituto comprensivo Pietro Corvino, il Responsabile di plesso Nicola De Michele, lo storico locale Giuseppe De Michele, Giuseppe Bagno, studioso della figura del martire.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico