Cesa

Caduti per la Patria, il sindaco incontra gli studenti cesani

Cesa – La celebrazione dei Caduti di tutte le guerre, in programma per domenica 8 novembre, ha avuto un suo prologo sabato mattina nelle scuole cittadine.

Quest’anno l’amministrazione comunale e la sezione locale dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, hanno tenuto degli incontri nelle scuole cittadine con gli alunni per sensibilizzarli sull’argomento. Nella scuola elementare “Rodari” e la scuola media “Bagno” il presidente dell’associazione Francesco Marino ed il sindaco Enzo Guida hanno incontrato i giovani studenti, per illustrare il significato dell’iniziativa, proiettando delle foto storiche, raccontando la storia di Antonio Oliva, vale a dire il bersagliere caduto in zona di guerra, insignito della medaglia di bronzo al valore militare. Gli alunni delle scuole, come ogni anno, saranno i protagonisti della celebrazione che si terrà domenica mattina.

Assieme alle autorità militari e civili, parteciperanno, alle ore 9 e 30, alla Santa Messa officiata, nella chiesa di S. Cesario in Piazza De Michele, dal parroco don Giuseppe Schiavone. Al termine, con la banda musicale al seguito, in corteo i partecipanti si recheranno in piazza De Gasperi, dove si trova il monumento ai caduti, per la deposizione di una corona di alloro.

Sarà consegnata ai parenti del bersagliere Antonio Oliva, deceduto in zona di guerra nel 1915, una medaglia di bronzo al valor militare. Ci sarà anche una rappresentanza dell’Esercito Italiano a rendere omaggio alla memoria del bersagliere Oliva.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico