Sant’Arpino

Beppe Barra inaugura la nuova stagione del Lendi

Sant’Arpino (Caserta) – Apre in sold out la stagione 2015/2016 del Teatro Lendi, in via Alessandro Volta 144 (strada provinciale Grumo Nevano-Sant’Arpino), con Peppe Barra in “Ci vediamo poco fa”, concerto/recital di successo in cui c’è anche un tributo a Bob Marley e alla sua “No woman no cry” che diventa “Nun chiagnere”.

Un attacco a chi non rispetta la cultura. Una denuncia urlata dal palcoscenico, alla maniera di Barra, contro chi distrugge i monumenti e non rispetta la nostra storia.

Ha lavorato tanto negli ultimi tre anni, Francesco Scarano, giovane direttore del teatro Lendi, per rendere il cartellone sempre più nazionale. E per questa stagione arrivano anche anteprime nazionali come quella dello spettacolo “Il divorzio dei compromessi sposi” (9 e 10 dicembre), scritto e diretto da Carlo Buccirosso con Rosalia Porcaro in palcoscenico.

Apre il cartellone di dicembre “Benvenuti alla festa di San Gennaro” con Giacomo Rizzo, Diego Sanchez e Antonella Elia in (1 e 2 dicembre). Sarà poi la volta di Paolo Caiazzo in “Benvenuti in casa Esposito” con la regia di Alessandro Siani (26 e 27 dicembre).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico