Caserta Prov.

Armi, furti, controlli su strada: un arresto e 18 denunce nel Casertano

Continuano i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Caserta nei fine settimana predisposti al fine di contrastare i fenomeni derivanti dall’illegalità diffusa.

I militari del nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto per detenzione di arma clandestina Gennaro Mincione, 27 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari dall’8 ottobre 2014 per tentata rapina. Il giovane, durante il controllo domiciliare, è stato sorpreso in possesso di pistola Beretta 70 calibro 75, risultata da accertamenti arma clandestina. L’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

A Santa Maria Capua Vetere i carabinieri hanno proceduto al deferimento in stato libertà di 13 persone, ritenute responsabili rispettivamente 3 per furto in concorso di generi agroalimentari, 2 per ricettazione di ciclomotore, 4 per guida senza patente, una per circolazione con veicolo sottoposto a sequestro e 3 per la violazione sulla normativa dell’immigrazione clandestina.

Nell’ambito del servizio coordinato si è proceduto al controllo di 230 veicoli e 274 persone, accertando 96 violazioni al codice della strada ritirando 4 patenti di guida, 3 carte di circolazione nonché sequestrati 11 veicoli in quanto sprovvisti della prevista copertura assicurativa e sottoposti a fermo amministrativo 11 mezzi.

Anche il reparto territoriale di Aversa ha messo in campo un servizio coordinato del territorio nell’ambito del proprio territorio di competenza, a seguito del quale sono state denunciate in stato di libertà 5 persone ritenute responsabili dei seguenti reati: due per contrabbando di sigarette, per aver detenuto, ai fini della vendita, rispettivamente 33 e 56 pacchetti di sigarette di provenienza illecita; uno ritenuto responsabile del reato di uso di atto falso, per aver esibito documenti assicurativi falsificati relativi all’autovettura di proprietà; due sorpresi alla guida di veicoli senza la prescritta abilitazione alla guida. Inoltre, sono state segnalate al Prefetto di Caserta sei persone per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, poiché trovati in possesso, a vario titolo, di marijuana, hashish e cocaina.

Insieme a personale dell’Asl di Aversa controllati 8 esercizi commerciali adibiti a somministrazione di alimenti e bevande, contestando 3 violazioni per vendita di prodotti alimentari senza preventiva notifica all’autorità sanitaria e 2 violazioni per vendita di prodotti alimentari privi dei requisiti di accesso e di esercizio delle attività commerciali.

Durante i controlli sono stati sequestrati prodotti alimentari di varia natura per complessivi 80 chilogrammi e contestate sanzioni amministrative per complessivi 16.328 euro, controllati 118 individui e 79 veicoli, contestando 48 violazioni di norme del codice della strada, tra cui 15 violazioni per omessa copertura assicurativa, con conseguente sequestro amministrativo del veicolo e 4 violazioni per guida senza patente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico