Aversa

Alp Volley riceve marchio di qualità per il settore giovanile

Aversa – Il lavoro paga. Sempre. Anni di sacrifici e di amore per la pallavolo hanno portato l’Alp Volley Aversa ad ottenere il Marchio di Qualità Standard per 2016/2017 per le attività giovanili. Nella riunione del 30 ottobre infatti il Consiglio Federale ha deliberato la Certificazione di Qualità per il Settore Giovanile Fipav riservata alle società Fipav e riferita ad attività svolta nella stagione 2014/15 con validità 2016/17.

Per capire l’importanza di questo riconoscimento basti pensare che solamente 14 società in tutta la Regione Campania sono riuscite ad ottenerlo. Un attestato importante che arriva al termine di un lungo processo di valutazione e analisi, iniziato a febbraio quando è stato indetto il 6° bando del progetto federale. Questa iniziativa ha visto crescere la sua importanza con il passare degli anni, diventando il più bel riconoscimento per i tanti sodalizi che investono passione, tempo e risorse nell’attività giovanile. Al fine di rendere sempre migliore il processo di certificazione la grande novità del 6° bando è stata l’introduzione della procedura online per la compilazione delle schede di partecipazione.

Un’innovazione molto apprezzata dalle società che hanno risposto in maniera massiccia, sono state infatti 763 le richieste di adesione al progetto. Attraverso il form online ogni club ha inserito i dati relativi ai quadri di attività presi in considerazione per la valutazione finale: Area Reclutamento, Risultati Tecnici, Settore Tecnico e Dirigenziale, Settore Sanitario, Progetti Scolastici, Partecipazioni e Organizzazione tornei conferenze, Beach Volley, Sitting Volley, Area Comunicazione, Area Progetti Etici e Solidali. L’Alp Volley Aversa è riuscita a rappresentare Caserta grazie anche ai due titoli provinciali ottenuti con l’Under 14 e quindi con le successive Final Four regionali.

“Ma non vogliamo assolutamente fermarci perché il nostro progetto è solamente all’inizio. – ha affermato il presidente del club normanno Gianni Apicella – Stiamo lavorando per costruire un futuro straordinario che veda l’Alp giocare in tutta Italia sia con la prima squadra che con le ragazze del settore giovanile. Sappiamo bene che per vincere in questo sport serve programmare e noi stiamo cercando di farlo nel migliore dei modi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico