Sant’Arpino

Abuso di alcol, al via la campagna di Asl, Pro Loco e Scuola

Sant’Arpino – Parte lunedì 16 novembre “Percorsi protetti”, il progetto riservato agli alunni delle terze medie del comune di Sant’Arpino, volto alla sensibilizzazione contro l’abuso di alcol. L’iniziativa nasce dalla sinergia fra il Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Azienda Sanitaria Locale, l’Istituto Comprensivo “Rocco-Cinquegrana” e la Pro Loco del comune atellano.

Gli incontri si articoleranno per tre lunedì consecutivi e saranno aperti anche alla partecipazione dei genitori degli alunni e partiranno dall’assunto che “non sei tu ad abusare dell’alcol, bensì è l’alcol ad abusare di te”. Una campagna di sensibilizzazione nata grazie all’impegno del dottor Antonio D’Amore e dottoressa Lidia Tesei dell’Asl; della dirigente dell’Istituto comprensivo, Maria Debora Belardo, della professoressa Ida Catalano e del presidente della Pro Loco, Aldo Pezzella.

“Come associazione socio-culturale operante sul territorio – dichiara proprio quest’ultimo – abbiamo deciso di promuovere, in collaborazione con istituzioni educative e sanitarie, questa serie di incontri alla luce della diffusione del fenomeno e dalla dipendenza da alcol fra le giovani generazioni. Tutti gli indici e gli istituti di ricerca, ormai, concordano, che è sempre più bassa l’età dei ragazzi che per la prima volta hanno a che fare con la dipendenza con questa tipologia di bevande. Un fenomeno che si è accentuato anche con l’esplosione della crisi economica e che riverbera i suoi effetti sull’intero contesto sociale con un vero e proprio disastro sulle famiglie che sono costrette a vivere questa patologia. Per questo assume un ruolo fondamentale quello della prevenzione a cominciare dalle scuole e soprattutto da un sano dialogo fra adolescenti e genitori. Non a caso – chiosa il presidente Pezzella – abbiamo voluto che ai nostri incontri prendessero parte anche i genitori”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico