Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

4 Novembre, la città celebra i Caduti e l’Unità Nazionale

Mondragone – Mercoledì 4 novembre si celebrerà in Città la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate”, in ricordo del 4 Novembre 1918, data che segnò la vittoria e la fine della prima guerra mondiale.

Alle ore 16, in piazza Giovanni Falcone, vi sarà il raduno delle autorità civili e militari, con partenza del corteo alle ore 16.15. Alle 16.30, dopo l’arrivo del corteo in piazza Umberto I, si terrà la deposizione della corona ai caduti.

“Il 4 Novembre 1918 – commenta l’assessore alla Cultura, Lucia Smirne – segnò la resa dell’Impero austro-ungarico con la sigla dell’armistizio a Villa Giusti, nei pressi di Padova, a decretare la fine di una guerra tra le più sanguinose di ogni tempo. Celebrando la fine di quel conflitto – conclude l’assessore – rendiamo omaggio a tutte le forze armate che, ieri come oggi, mettono a repentaglio la propria vita, talvolta sacrificandola, per la difesa della collettività nell’esercizio del proprio dovere”.

Sulla Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate è intervenuto anche il presidente del Consiglio comunale, Pasquale Marquez: “Celebriamo tutte le forze dell’ordine che, ogni giorno, mettono a repentaglio la propria vita per garantire la nostra sicurezza”.

“Anche durante il primo conflitto mondiale, Mondragone – ricorda il sindaco Giovanni Schiappa– ha pagato un prezzo altissimo di vite umane alle quali rendiamo omaggio attraverso la deposizione di una corona d’alloro in piazza Umberto I”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico