Napoli

“Putesse essere allera”, Napoli contro la violenza sulle donne

Napoli – Tanti gli eventi in programma a Napoli per la “Giornata contro la violenza sulle donne”. L’iniziativa partenopea, promossa dalla consigliera delegata alle Pari Opportunità, Simona Marino, in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione, quest’anno ha come titolo: “Putesse essere allera”.

Gli eventi si estendono sino al primo di dicembre e prevedono una ricca serie di convegni, dibattiti, mostre, spettacoli teatrali sui temi che ruotano intorno al 25 novembre, riprendendo al femminile il titolo della canzone di Pino Daniele.

Nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, mercoledì mattina, incontro con i ragazzi delle scuole napoletane che hanno portato all’attenzione del sindaco Luigi de Magistris, dell’assessore alla Scuola, Annamaria Palmieri, e della consigliere Marino i loro prodotti artistici e le loro riflessioni.

“Quanti sentimenti – spiega Simona Marino – si raccolgono in questa espressione che riprende al femminile il titolo di una canzone di Pino Daniele e che abbiamo scelto per accompagnarci in queste giornate che ruotano intorno al 25 novembre. Un’occasione per riflettere insieme sulla violenza maschile, che non si esprime solo nelle forme estreme dello stupro o dell’omicidio, ma agisce in modo simbolico e materiale in tutti i contesti della vita sociale e singolare delle donne. In questo titolo si manifesta una visione del fenomeno della violenza che aspira a uscire dal canone vittimistico che grava sulle donne come soggetti deboli da tutelare e sui carnefici come espressioni di istinti criminali e/o patologici. Pensiamo che la violenza sia piuttosto un fenomeno diffuso e trasversale a tutti i livelli della società e vada affrontata sul piano culturale e sociale, per creare le condizioni che consentano a uomini e donne di vivere le relazioni nel rispetto della dignità di ciascuno/a e nel riconoscimento della differenza”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: almeno 5 feriti, caccia all'uomo - https://t.co/zN4OLRD4vv

Reporter aggredito, Roberto Spada condannato a 6 anni: aggravante mafiosa - https://t.co/g8Tk5TFmHP

Condividi con un amico