Napoli

Napoli, un centro per bambini nel bene confiscato di Miano

Napoli – Festa nel bene confiscato alla camorra a Napoli, in via Cupa Signoriello, nel quartiere Miano.

Il sindaco Luigi De Magistris ha inaugurato la Mianvilla, divenuto centro diurno polifunzionale per attività ludico-ricreative, di orientamento, di educazione al lavoro e di formazione per i bambini e giovani del quartiere dell’Area Nord, gestito dalla cooperativa sociale “Il Quadrifoglio”, presieduta da Lidia Ronghi, e che apre le sue porte anche ai genitori, grazie al centro per le famiglie con sostegno alle competenze genitoriali secondo il concetto che le famiglie sono il primo luogo preposto alla risoluzione del disagio e alla promozione del benessere.

Il sindaco è intervenuto anche sulla situazione dei beni dismessi da imprese e aziende, come il vicino ex stabilimento Peroni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico