Napoli

Napoli, Peppino Di Capri accende le luci del Natale

Napoli – In piazza dei Martiri, alla presenza del sindaco Luigi de Magistris, dell’assessore alla pubblica illuminazione Ciro Borriello e del cantante Peppino di Capri, sono state inaugurate le luci di Natale a Chiaia.

Per le luminarie di Chiaia “come da tradizione continua la sinergia tra pubblico e privato con il Comune di Napoli che continuerà a illuminare le arterie principali (via Morelli, via Filangieri, via dei Mille, via Vittoria Colonna, piazza dei Martiri, via Chiaia, piazza Vittoria e piazza Amedeo e via Toledo ) ed il Consorzio Chiaia che si è occupato dell’illuminazione di tutte le strade secondarie (via Carlo Poerio, via Bisignano, via Vannella Gaetani, via Cavallerizza, via Alabardieri, vico Belledonne, vicoletto Belledonne, via Nisco, via Carducci, via San Pasquale, via Fiorelli, via s. Teresa, via Ferrigni, piazzetta Rodinò)”.

Come di consueto, anche quest’anno dal giorno 8 dicembre al 6 gennaio sarà in vigore la Ztl “Morelli, Filangieri, Mille” e, da quest’anno, sarà attivo anche il varco telematico di via Morelli. La limitazione della circolazione sarà vigente nei giorni di sabato, domenica, festivi e prefestivi di questo periodo, dalle ore 10 alle ore 14 e dalle ore 16 alle 20.

In queste fasce orarie potranno transitare in via Morelli esclusivamente i veicoli dei residenti e dei domiciliati all’interno della Ztl; dei non residenti, titolari di posto auto fuori sede stradale con accesso da strade interne alla Ztl; per il trasporto merci all’interno della Ztl; intestati a società ed aziende erogatrici di pubblici servizi; dei clienti degli alberghi interni alla Ztl; dei clienti delle autorimesse con accesso da strade interne alla Ztl; con a bordo un medico con obbligo di visita domiciliare a pazienti residenti all’interno della Ztl; per funzioni di interesse pubblico; delle Forze dell’Ordine, di Soccorso, della Protezione Civile; intestati ad Enti Pubblici Locali e veicoli delle Società controllate dal Comune di Napoli; a servizio di persone diversamente abili.

Potranno, inoltre, transitare motoveicoli e ciclomotori nonché bus, taxi, autovetture pubbliche a noleggio con conducente. Gli aventi diritto, per l’inserimento della targa del veicolo nel sistema telematico devono recarsi presso la Prima Municipalità, in piazza Santa Caterina, oppure presso la Seconda Municipalità sita in piazza Dante (terzo piano) dalle ore 9 alle ore 13, dei giorni feriali, dove dovranno compilare l’apposita modulistica che sarà consegnata dall’Ufficio Ztl. L’autorizzazione al transito in questa Ztl, in quanto di tipo temporaneo, non prevede nessun corrispettivo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico