Napoli

Napoli, asta di beneficenza con Tullio De Piscopo

Napoli – Dieci anni di solidarietà per l’infanzia grazie alla serata di beneficenza organizzata per iniziativa del cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, in sinergia con la Rai e con la generosità di tanti.

Quest’anno appuntamento per il 9 dicembre, alle ore 19, nell’auditorium Rai di Napoli dove l’asta di beneficenza, che vedrà le donazioni del presidente della Repubblica, degli enti regionali e comunali e di tanti privati, si terrà nell’ambito dello spettacolo, ritmo e passione che vedrà protagonista Tullio De Piscopo.

L’evento è stato presentato in curia durante la conferenza stampa moderata da Enzo Piscopo, direttore del periodico diocesano Nuova Stagione, alla presenza del cardinale arcivescovo, del vescovo ausiliare monsignor Salvatore Angerami, il responsabile per la cultura don Adolfo Ruffo, il direttore del centro di produzione Rai, Francesco Pinto, e l’artista Veronica Mazza.

Due gli obiettivi di quest’anno, un ecografo di alta fascia per l’ospedale Cardarelli e una autoambulanza attrezzata di emergenza neonatale per il Secondo Policlinico.

Durante la conferenza presentati i consueti appuntamenti natalizi del cardinale denominati “Dialoghi con la città” che quest’anno vedranno la partecipazione del mondo del lavoro, dell’arte e della scuola, ed è stato presentato ai giornalisti il cammino giubilare per l’anno della misericordia 2016, con l’apertura della porta della misericordia nella chiesa cattedrale il 13 dicembre, successivamente all’inaugurazione del Giubileo in Roma prevista per l’otto dicembre, festa della Immacolata Concezione di Maria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico