Home

Trasporti, ferma metro B a Roma: pendolari infuriati

Roma – Ancora disagi a Roma dove il settore dei trasporti continua a provocare lamentele data l’insufficienza del servizio messo a disposizione dei cittadini.

La metro B, giovedì mattina, si è rotta intorno alle 7 provocando disagi soprattutto tra i pendolari che a quell’ora cercavano di raggiungere in orario i posti di lavoro. A fermarsi sono state le tratte Tiburtini-San Paolo e Ionio-San Paolo .

Nonostante la circolazione sia tornata alla normalità intorno alle 9.30, il caos nella capitale era già dilagato. Necessaria l’apertura di diverse zone a traffico limitato per permettere alle lunghe code di auto di raggiungere le relative destinazioni.

L’interruzione è stata causata, secondo quanto riferito da fonti locali, da un guasto all’altezza della stazione Cavour, che ha reso necessaria la sospensione del servizio per consentire ai tecnici Atac di provvedere alla riparazione. Alcuni treni sono stati evacuati a causa del fermo. Presi d’assalto gli autobus sostitutivi. 

“Ho visto che a mezzogiorno è stata convocata una conferenza stampa. Presidente e amministratore delegato, invece di far conferenze stampa, si occupino di far funzionare l’Atac”, ha detto l’assessore uscente ai Trasporti di Roma Stefano Esposito commentando lo stop della metropolitana. 

Su Twitter ha scritto: “#MetroB: rottura linea aerea di alimentazione a Cavour, serve URGENTEMENTE commissario straordinario trasporti #Roma #sempreNellOraDiPunta”. 

Graziano Delrio: “Si deciderà insieme con il prefetto di Roma le modalità con cui aiutare Roma a gestire questa fase”, ha detto il ministro dei trasporti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico