Home

Silvana Pampanini operata d’urgenza: “Sta lottando”

Silvia Pampanini è stata operata d’urgenza: l’operazione è andata bene ma non è ancora fuori pericolo. L’attrice, 90 anni, tra i simboli del cinema italiano, è stata operata d’urgenza a seguito di un problema addominale. A diffondere la notizia è stata Barbara D’Urso da salotto della sua trasmissione domenicale di Canale 5. Nel servizio andato in onda, la giornalista Mediaset ha parlato di  una situazione grave per l’attrice. “Sta lottando, ce la sta mettendo tutta. Al momento è ricoverata in terapia intensiva post- operatoria”, afferma la cronista.

La notizia è stata poi confermata da Paolo Limiti che al telefono ha chiarito: “L’operazione è andata bene, ma è dovuta tornare in sala operatoria”. L’attrice, 90 anni, è ricoverata in terapia intensiva al Policlinico Gemelli di Roma in condizioni che sembrerebbero non preoccupanti.

“Lunedì sera doveva andare all’Opera a vedere il balletto, martedì mi ha chiamato e mi ha detto che non stava bene. Così è stato anche mercoledì. Poi un amico, vedendo che la situazione si era aggravata, l’ha portata al Gemelli, hanno dovuto operarla subito”, ha raccontato ancora il conduttore a “Domenica Live”, specificando che Silvana Pampini ha dovuto poi sottoporsi a un nuovo intervento.

“Silvana era lucida – ha spiegato Limiti – Quando le hanno detto cosa bisognava fare, ha detto: fate pure. Era tranquillissima quando è entrata in sala operatoria. Ha firmato lei per il suo consenso”.

Silvana Pampanini è stata tra i simboli della bellezza italiana nel mondo negli Anni Cinquanta, quando la sua carriera cinematografica era all’apice. Simbolo di romanità, l’attrice ha recitato in tantissime pellicole, al fianco di Alberto Sordi (“La Bella di Roma”, “Il tassinaro”), Totò (“47 morto che parla”), Marcello Mastroianni (“La Principessa delle Canarie”) e in film di culto per l’epoca come  “Bellezze in bicicletta”, in cui cantò una delle celebri canzoni di quegli anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico