Salerno

Salerno, contrabbando di sigarette: arrestati due finanzieri infedeli

Salerno – Quattro arrestati, tra i quali due appartenenti alla Guardia di Finanza, nell’ambito dell’operazione eseguita stamani dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli e del gruppo di Salerno.

Le risultanze sono scaturite dall’indagine della Procura di Napoli sul traffico di stupefacenti provenienti da Spagna e America Latina gestito dai clan camorristici.

A Salerno tre addetti del porto hanno preso parte all’operazione di immissione nel mercato locale di un vasto quantitativo di tabacchi con l’aiuto di due militari delle Fiamme Gialle che avrebbero gestito due operazioni di contrabbando.

La prima è stata intercettata dai carabinieri del Gico di Napoli il 31 dicembre 2013, con il sequestro di 7 tonnellate di sigarette per oltre un milione in un container proveniente dagli Emirati Arabi e contenente carta assorbente come copertura. Il gip di Salerno ha disposto i domiciliari per gli indagati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico