Home

Ragusa, sgominata banda di spacciatori. Arrestato sospetto jihadista

Ragusa – Una gang di spacciatori è stata sgominata a Ragusa grazie all’operazione della Guardia di finanza “Fumo dai fori”. Sei le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip Claudio Maggioni, su richiesta del sostituto procuratore Gaetano Scollo, eseguite dai finanzieri per associazione a delinquere finalizzata alla detenzione e allo spaccio di stupefacenti.

Le indagini svolte hanno evidenziato una fiorente attività di spaccio nella piazza di Vittoria dove gli arrestati rifornivano i pusher di ashish. Il nome dell’operazione fa riferimento al costante utilizzo di “buchi” adibiti a nascondigli, ricavati in fabbricati fatiscenti nel centro storico della città.

Tra le persone finite in manette, anche un uomo sospettato di aver legami con terroristi islamici. Si tratta di Ben Brahim Tarak, già tratto in arresto lo scorso gennaio per detenzione ai fini di spaccio ed espulso dal territorio nazionale. All’epoca dei fatti si sospettò che l’uomo potesse avere contatti con cellule jihadiste perchè durante una perquisizione nel suo appartamento furono trovati manoscritti ed appunti in lingua araba, dalla cui traduzione è emerso l’inneggiamento al martirio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico