Esteri

Netanyahu: “Basta muri a Gerusalemme”

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha ordinato lo stop al posizionamento di altre barriere rimovibili a Gerusalemme come quella eretta tra un rione arabo e uno ebraico.

Lo scrive Times of Israel spiegando che la decisione è arrivata dopo le numerose critiche alla barriera come una divisione de facto dell’unità della città.

Domenica la polizia aveva eretto una barriera difensiva di cemento tra il quartiere arabo di Jabel Mukaber e quello adiacente ebraico di Armon HaNatziv per impedire lanci di sassi e molotov.

Intanto, con la morte di un eritreo che, scambiato per assalitore, era stato colpito dalla polizia e poi picchiato da alcuni israeliani, sale a tre il numero delle vittime dell’ultimo attentato. Gli altri sono l’attentatore, un beduino 21enne del Neghev, e un soldato israeliano di 19 anni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico