Napoli

Napoli, sequestrato centro massaggi con prostitute orientali

Napoli – I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno fatto irruzione in un centro massaggi situato in via Orsini, centro utilizzato in realtà come copertura per un giro di prostituzione di donne orientali.

Arrestata una 40enne cinese, titolare del finto centro massaggi, ritenuta responsabile di sfruttamento della prostituzione nonché di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. All’arrivo dei militari dell’Arma la titolare ha reagito duramente aggredendoli per impedirne l’ingresso.

Riusciti comunque a guadagnare l’accesso, i militari hanno scoperto il centro a luci rosse, trovando prostitute e clienti (tra cui anche professionisti del centro cittadino) in locali dotati di luci soffuse, lettini e altri comfort.

Centinaia di euro a “prestazione” (tra cui la bizzarra offerta dell'”happy ending” dopo il massaggio). Nelle casse della “casa di appuntamento” i militari hanno trovato e sequestrato circa 3mila euro in contanti. Quattro le donne identificate che si prostituivano nei locali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico