Home

“Lovegiver”, l’assistenza sessuale per i disabili

Fisciano (Salerno) – Una nuova figura professionale sta per nascere in Italia: l’assistente sessuale per i disabili o “lovegiver”.

L’argomento è stato oggetto di discussione nel corso di un seminario che si è svolto all’Università di Fisciano, in provincia di Salerno. A parlarne Fabrizio Quattrini, presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica di Roma. Tra le aspiranti lovegiver, Anna Pierobon.

Il seminario, il cui focus era la nascita di start up di intervento a favore delle persone disabili, era rivolto agli studenti universitari, ma anche ad operatori, familiari e volontari impegnati sul fronte.

Tra i promotori della nuova figura professionale le stesse famiglie dei disabili riunite in un’associazione, rappresentata da Pietro Pistilli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico