Home

Il Pino Daniele “privato” in mostra al Pan

Napoli – Dal 16 ottobre i napoletani potranno tornare ad abbracciare Pino Daniele grazie alla mostra fotografica “Addove” che aprirà i battenti al Pan – Palazzo delle Arti di Napoli. L’esposizione, curata da Roberta de Fabritiis, e realizzata con la collaborazione del Comune di Napoli, sarà al Pan fino al 10 gennaio 2016. Oggi pomeriggio l’inaugurazione e domani l’apertura al pubblico.

La mostra racchiude, in un interno piano del Pan, gli scatti realizzati dal fotografo Alessandro D’Urso che lo ha accompagnato nel corso della sua carriera e della sua vita. Gli scatti raccontano Pino Daniele nel pubblico e nel privato nell’arco del ventennio che va dal 1990 al 2008. E proprio la presenza di scatti privati, nei giorni scorsi ha scatenato alcune polemiche.

“La scelta delle fotografie – ha spiegato D’Urso – non riguardano un privato intimo, ma un privato quotidiano. La mostra – ha aggiunto – è un album di ricordi del nostro tempo trascorso con Pino nella quotidianità così come nei concerti e nei back stage”. Tra le foto, alcuni scatti del matrimonio con la moglie Fabiola, con le figlie piccole, momenti di “tenerezza” al termine dei concerti o nelle serate post concerto nelle tournee.

Accanto alle foto più private, anche scatti che raccontano il periodo professionalmente “più intenso” del “Nero a metà” e le sue collaborazioni con i grandi della musica da Pat Metheny a Al Di Meola, Peter Erskine, Racehl Z, Jimmy Earl e con moltissimi artisti italiani. Tutte le foto scelte sono state realizzate su pellicola. Più che una mostra, è stato spiegato, l’esposizione è “una dichiarazione d’amore e di stima autentica, una testimonianza per immagini che riesce a emozionare e a coinvolgere”. Ma la mostra non è solo fotografie, ma anche video di back stage e momenti di musica. “Ogni iniziativa di qualità su Pino che ci chiede ospitalità – ha affermato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris – è per noi un dovere e un onore visto il legame indissolubile tra Pino e Napoli e con ognuno di noi. Sono sicuro – ha concluso – che in questi tre mesi saranno moltissimi i napoletani che verranno ad abbracciare Pino”.

In occasione della presentazione della mostra, è stata colta l’occasione per comunicare l’uscita, alla fine di ottobre, di “Ho sete ancora. Sedici scrittori per Pino Daniele”, volume edito dalla libreria napoletana “Iocisto” che racchiude un’antologia di racconti dedicati a Pino Daniele e scritti da 16 autori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico