Home

Divieto di fumare in auto con a bordo bambini e donne incinte: Cdm dice “si”

Roma – E’ divenuto legge il divieto di fumare in auto con a bordo bambini e donne incinte. Un’azione data per scontata, e molte volte non messa in atto dal fumatore che non si rende conto del rischio che provoca a coloro che lo circondano.

Il consiglio dei ministri ha detto “si” alla richiesta di Beatrice Lorenzin, ministro della salute, che voluto fortemente questa legge. La norma prevede anche l’introduzione di alcune novità come l’eliminazione dei pacchetti contenenti 10 sigarette e delle confezioni di tabacco con peso inferiore ai 30 grammi.

Prevista anche la presenza di immagini choc sui pacchetti, già presenti in molti altri Paesi dell’Unione europea, che testimoniano i problemi derivanti dal tabagismo. Le avvertenze occuperanno il 65% (e non più solo il 30-40%) del fronte e del retro delle confezioni. Ci sarà anche il messaggio “Il fumo del tabacco contiene oltre 70 sostanze cancerogene”.

Stop anche all’immissione sul mercato di sigarette e tabacco da arrotolare contenenti aromi – come mentolo, vaniglia, erbe, spezie – che possano modificare odore, gusto e intensità di fumo.

Per quanto riguarda le sigarette elettroniche invece sarà introdotto un sistema europeo di localizzazione e tracciabilità per combatterne il traffico illecito. Stop alla vendita online trasfrontaliera. Saranno introdotti maggiori requisiti di qualità e sicurezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico