Succivo

Sporting Atellana, arriva contributo comunale di 3mila euro

Succivo – Lo sport da sempre rappresenta un punto fondamentale di aggregazione, un collante sociale di cui nessuna comunità dovrebbe privarsi. Lo sanno bene i rappresentanti dell’Amministrazione Tinto che di recente ha destinato un contributo di 3mila euro all’associazione “Sporting Atellana – Succivo Asd”.

In occasione della redazione del Bilancio 2015, la Giunta Tinto ha infatti operato al fine di garantire risorse da riservare all’erogazione di contributi finalizzati alla promozione e diffusione dello sport, stanziando a tale scopo un fondo pari a 10mila euro.

La “Sporting Atellana”, che si pone tra gli obiettivi lo sviluppo delle attività sportive dilettantistiche, l’organizzazione di manifestazioni, di corsi di avviamento allo sport e di formazione e qualificazione per operatori sportivi, è stata ritenuta particolarmente meritevole di tutela, sostegno ed incentivazione.

L’Amministrazione guidata dal sindaco Antonio Tinto ha dunque opportunamente deciso di partecipare con un supporto economico, tendendo presente che “questo genere di attività senza fini di lucro, oltre a rappresentare un forte impulso all’aggregazione sociale dei giovani e delle loro famiglie, costituisce attraverso l’esaltazione di sani stili di vita e l’insegnamento dei valori della pratica sportiva, un importante fattore di maturazione per le giovani generazioni, nonché di prevenzione e di contrasto delle devianze giovanili»”.

“Non si può non riconoscere l’importanza del ruolo svolto da organizzazioni come la ‘Sporting Atellana’ che, con le sue iniziative, rappresenta un vero e proprio strumento di unione sociale. – ha commentato il consigliere Salvatore Di Santillo, tra i maggiori sostenitori dell’iniziativa – Per questo motivo, abbiamo ritenuto doveroso fare il possibile per poter offrire un contributo che permetta il sostegno delle attività sportive e ricreative organizzate e gestite con grande impegno dall’Associazione, alla quale va il riconoscimento di tutta la comunità succivese”.

La “Sporting Atellana”, pur se di recente formazione, riprende una tradizione calcistica ultra trentennale, soprattutto nella cura della crescita sportiva delle giovani generazioni e intende proseguire per i prossimi anni un’attività sociale senza fini di lucro che va dunque tutelata e supportata.

“Desidero esprimere il più sincero ringraziamento all’amministrazione comunale del sindaco Antonio Tinto, all’assessore Gennaro Serra e al consigliere Di Santillo per aver creduto fortemente e sostenuto in maniera tangibile il progetto sportivo e sociale della Sporting Atellana. – commenta il presidente dell’associazione, Salvatore Russo – Il contributo ricevuto servirà a proseguire le attività ludico/sportive ed ampliare il percorso di crescita e socializzazione dei nostri atleti”.

“Nonostante le difficoltà nelle previsioni, abbiamo lavorato duramente al fine di garantire nel Bilancio 2015 una somma adeguata da riservare al sostegno delle attività sportive. – ha dichiarato il sindaco Tinto – Offrire un incentivo alla Sporting Atellana significa dare supporto alle nuove generazioni attraverso un’Associazione che incoraggia la diffusione, in modo particolare tra i più giovani, di principi sani e valori preziosi purtroppo sempre meno radicati nella società. Il senso di appartenenza e aggregazione che dal singolo passa per il gruppo e si estende alle famiglie, fino al coinvolgimento di tutta la comunità è indiscutibilmente un fattore da tutelare ed incentivare – ha concluso il primo cittadino – e con questo contributo affidato all’esperienza e i buoni propositi dell’organizzazione siamo certi che verrà giustamente salvaguardato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico