Carinaro

“Sporche ma buone”, la Pro Loco in aiuto delle Cantine del Sannio

Carinaro – “Prendici così, sporche ma buone”. E’ il titolo dell’iniziativa, promossa dalle cantine vinicole del Sannio colpite dall’alluvione, allo scopo di far acquistare bottiglie di vino investite dalla furia dell’acqua e sporche di fango, ma rimaste intatte, cercando di smaltirle e recuperare fondi per ripristinare l’attività.

Iniziativa a cui ha aderito la Pro Loco di Carinaro che si rende disponibile a raccogliere le prenotazioni di tutti coloro che vogliono contribuire ad aiutare le Cantine del Sannio, comprando le bottiglie di vino.

Chi desidera prenotare una o più bottiglie di vino, può recarsi presso la sede della Pro Loco di Carinaro domenica 1 novembre, dalle ore 10 alle 13; martedì 3 novembre (18-20.30) e giovedì 5 novembre (18-20.30). Il costo per bottiglia indicato dalle cantine del Sannio è di 2,50 euro.

“Confidiamo nella generosità, solidarietà e altruismo dei cittadini di Carinaro”, afferma il presidente della Pro Loco, Vincenzo Iavarone, ricordando che il sodalizio non è nuovo a questo tipo di iniziative e auspica “la stessa solidarietà che fu data quando contribuimmo ad aiutare le aziende dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto acquistando il parmigiano danneggiato. Tutti insieme si può”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico