Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, il Liceo Scientifico nel mirino dei vandali: secondo raid in un anno

San Cipriano – “Episodi come quello della scorsa notte rappresentano un danno sociale. Non è la prima volta che questo Istituto viene vandalizzato e depredato. Per questo ho voluto lasciare i luoghi intatti, senza far mettere a posto e domani organizzeremo una giornata di riflessione. Tutti gli alunni visioneranno lo stato dei luoghi, così come si è presentato ai nostri occhi questa mattina”.

Così Rosa Lastoria, dirigente scolastica del liceo scientifico di San Cipriano D’Aversa dopo il raid avvenuto nella notte tra sabato e domenica. “Già nello scorso mese di marzo furono portati via ben ottanta computer, – continua Lastoria – Non ero ancora preside poiché mi sono insediata a settembre. La scorsa notte hanno portato via sette pc dalla sala docenti e dalla segreteria didattica e hanno vandalizzato il distributore automatico. Voglio far comprendere alle famiglie che, ogni qualvolta accadono questi episodi, viene inflitto un duro colpo alla formazione dei loro ragazzi”.

“Alle carenze strutturali che già ci sono, come l’assenza di aule o i tetti che fanno trapelare l’acqua piovana, ora si aggiunge anche quest’altro danno. – sottolinea la dirigente – Paghiamo lo scotto di trovarci in una zona periferica della città, quindi più facilmente alla mercè dei malintenzionati, e c’è anche una scarsità di fondi. Chiedo pertanto alle Istituzioni, Provincia in primis, di aiutarci con forza anche per la messa in sicurezza di questa scuola, frequentata da ottocento alunni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico