Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Saltano i funerali del padre di Zagaria: la salma direttamente al cimitero

I funerali di Nicola Zagaria, padre del boss Michele, deceduto ieri, non si terranno nella chiesa di Pinetamare dove era in programma la funzione.

Una decisione legata a motivi di sicurezza. La salma è stata portata nella villetta di Ischitella dove l’uomo da alcuni mesi viveva con i familiari. Il corteo funebre potrebbe dirigersi direttamente al cimitero di Casapesenna.

Nicola Zagaria è morto all’età di 88 anni. Giovedì mattina era stato ricoverato per un improvviso malore alla clinica Pineta Grande, dove è deceduto. Malato da tempo, nei mesi scorsi era stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione per estorsione, ma era libero. La figlia Gesualda fu arrestata lo scorso 1 ottobre (leggi qui) proprio nella villa in cui è deceduto il padre.

La Direzione distrettuale antimafia ha espresso parere negativo sull’eventuale richiesta del figlio, detenuto in regime di 41 bis, di partecipare ai funerali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico