Poggiomarino - Terzigno

Rapina Tir, latitante arrestato a Poggiomarino

Marcianise – Si era reso irreperibile dallo scorso 30 settembre dopo essere sfuggito all’operazione, condotta dai carabinieri della compagnia di Marcianise, contro una banda di rapina Tir. Fino alla scorsa notte, quando Luigi Ammendola, 44 anni, di Napoli, è stato catturato a Poggiomarino, in compagnia di un’altra persona, M.A., 48 anni, di San Gennaro Vesuviano, che ne favoriva la latitanza, all’interno di un’abitazione dove i due si erano introdotti abusivamente.

Per Ammendola si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale, mentre il 48enne, trattenuto in caserma, sarà giudicato per direttissima. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare l’effettivo proprietario dell’abitazione dove si nascondeva il latitante.

L’operazione, coordinati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, lo scorso 30 settembre, portò all’esecuzione di 31 provvedimenti cautelari (leggi qui i nomi degli indagati) tra le province di Napoli, Salerno, Benevento e Caserta, nei confronti di persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle rapine in danno di autotrasportatori aggravate dal sequestro di persona, porto abusivo di armi da fuoco e ricettazione.

Accertati 20 eventi delittuosi e recuperata merce (tra cui farmaci antitumorali e plichi postali) per un valore di oltre due milioni e mezzo di euro.

Le investigazioni hanno consentito di stroncare attività illecite che alimentando il mercato “parallelo” erano idonee a provocare gravi ripercussioni sul piano economico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico