Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

“Premio Anna De Martino”, il sindaco premia i vincitori

Mondragone – Il “Premio Professoressa Anna De Martino – 2015” è stato un evento ben oltre le attese. Una manifestazione, tenutasi il 15 ottobre nel salone parrocchiale della chiesa di San Rufino, divenuta fulcro della creatività e dell’espressività degli allievi dell’Isiss “Nicola Stefanelli”, che non solo hanno partecipato, ma hanno anche allietato la cerimonia di consegna delle borse di studio con canti, balli, rappresentazioni e filmati autoprodotti. Momenti toccanti, seguiti da scroscianti applausi del pubblico e delle istituzioni presenti, in prima fila il sindaco Giovanni Schiappa.

Momento culminante del Premio è stata la consegna delle borse di studio agli studenti vincitori. La commissione giudicante ha avuto difficoltà nella valutazione delle opere per la loro consistenza quantitativa e qualitativa, sia per la categoria riservata agli allievi dell’Isiss “Stefanelli” sia per quelli della scuola secondaria di primo grado “Buonarroti-Vinci”. I giovani iscritti hanno testimoniato la bontà del tema concorsuale (“Nessuno è nato schiavo, né signore, né per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli” (Nelson Mandela). Riflessioni) e la sua attualità, in un periodo di migrazioni di massa su scala globale.

I vincitori sono risultati: Alessandro Curzietti, primo classificato categoria Poesia Buonarroti-Vinci; Giovanni Renella, secondo classificato categoria Poesia Buonarroti-Vinci; Alessia Natale, prima classificata categoria Prosa Buonarroti-Vinci; Federica Pellegrino, seconda classificata categoria Prosa Buonarroti-Vinci; Adelina Esposito, prima classificata categoria Poesia Stefanelli; Francesca Bortone, seconda classificata categoria Poesia Stefanelli; Alessandro Ucciero, primo classificato categoria Prosa Stefanelli; e Nicola Di Domenico, secondo classificato categoria Prosa Stefanelli. A tutti loro è stato consegnato un assegno da parte della Fondazione Vito Bisecco.

La Fondazione Vito Bisecco, la famiglia Bisecco e tutti gli amici di Vito hanno ricevuto omaggio prima della manifestazione dell’intitolazione della sala linguistica dell’Isiss ‘Stefanelli’ alla memoria della professoressa Anna De Martino, celebrata tramite una cerimonia ufficiale all’interno dell’istituto alle 9 del mattino. Un’occasione che, tramite i tanti ricordi della professoressa De Martino nei colleghi e negli studenti, ha commosso l’intera associazione e quanti hanno conosciuto l’indimenticabile docente di lingua francese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico