San Marcellino

Niente stipendio, gli operatori ecologici minacciano blocco raccolta rifiuti

San Marcellino – È rivolta per gli operatori ecologici del comune di San Marcellino che da ben tre mesi non percepiscono lo stipendio. Una situazione mortificante per questi lavoratori che hanno a loro carico intere famiglie e che non sono più in grado di poter pagare bollette e mutui.

Gli operatori hanno, infatti, minacciato di bloccare il prelievo dei rifiuti. Nonostante il segretario comunale abbia garantito la ricerca di una soluzione, gli operatori hanno chiesto un incontro urgente con il prefetto Palmieri.

Sulla vicenda interviene anche il presidente dell’associazione “Terra dei fuochi – Caserta”, Nicola Costanzo, che ha così commentato: “Molti lavoratori a causa del mancato pagamento si sono messi addirittura in malattia. Ho dato loro appuntamento a domani, proprio al Comune, perché è necessario che parlino con il commissario prefettizio. Io sono dalla loro parte, li appoggio e voglio che la situazione si risolvi nel migliore dei modi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico