Caserta

Minaccia e picchia il padre per soldi: arrestato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caserta hanno arrestato Germano De Felice, 23 anni, residente a Caserta, responsabile di tentata estorsione e lesioni personali.

Su richiesta pervenuta al numero di pronto intervento 112, i militari sono sopraggiunti in via San Leucio dove hanno sorpreso l’arrestato mentre inveiva animatamente nei confronti del padre, proferendogli parole ingiuriose e minacciose e colpendolo con un pugno.

L’uomo, recatosi presso il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, è stato riscontrato affetto da trauma contusivo emitorace sinistro e gomito sinistro. Dalla prima ricostruzione dei fatti, il dissidio risulta scaturito dalle continue e minacciose richieste di danaro che il giovane ormai da anni avanza nei confronti dell’anziano genitore.

L’arrestato, pertanto, è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico