Santa Maria C. V. - San Tammaro

Guida in stato di ebrezza, denunciati sei giovani

Santa Maria Capua Vetere – I carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere, durante l’arco notturno, hanno eseguito mirati servizi straordinari di controllo del territorio volti a contrastare l’illegalità diffusa e le stragi del sabato sera.

In particolare, l’attenzione dei militari dell’arma è stata rivolta verso i conducenti di età ricompresa tra i 18 ed i 35 anni che durante il fine settimana, dopo aver trascorso la serata presso i diversi locali della zona, si pongono alla guida di veicoli, talvolta, in condizioni psicofisiche non idonee per l’eccessivo uso di alcol assunto.

Nella circostanza sono stati controllati 42 veicoli (10 dei quali sospesi dalla circolazione perché non sottoposti alla prevista visita di revisione) e 66 persone. Tra questi sei giovani, di età ricompresa tra i 20 ed i 31 anni, sono stati deferiti in stato di libertà per guida in stato di ebrezza.

Il loro tasso alcolemico è risultato superiore a quello previsto dalla norma (quello rilevato è andato da un minimo 0,87 g/l ad un massimo 1,28 g/l). Elevate anche 22 contravvenzioni per altre infrazioni al codice della strada e ritirate 8 patenti di guida.

Nel corso del medesimo servizio sono stati deferiti in stato di libertà 9 cittadini extracomunitari (8 albanesi ed 1 algerino) per violazione della normativa in materia di immigrazione clandestina.

Segnalato, al Prefetto, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 34enne sammaritano trovato in possesso di hashish destinata ad uso personale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico