San Marcellino

Giornata di Animazione Missionaria: 300 bambini in festa

San Marcellino – Domenica 25 ottobre la comunità parrocchiale di San Marcellino ha vissuto un altro momento significativo attraverso la ‘Giornata di Animazione Missionaria’, guidata dalle varie realtà del Pontificio Istituto Missioni Estere, per sensibilizzare la dimensione della ‘missione’ come primo impegno della vita del cristiano.

La giornata è iniziata con la celebrazione della santa messa dei bambini, animata e vissuta sullo stile missionario con danze e canti della liturgia del continente africano. È seguito poi un momento di festa con i circa 300 piccoli nella piazza antistante alla Parrocchia.

L’animazione è continuata alla santa messa delle 12 con i giovani della comunità, durante la quale i padri missionari e le suore hanno lasciato una loro testimonianza. Con buon spirito missionario è stato anche condiviso il pranzo assieme ai giovani della parrocchia.

Centro della giornata è stato il pomeriggio, durante il quale i padri missionari, aiutati dalle Suore dell’Immacolata e dai giovani del Pime, hanno sensibilizzato i giovani e giovanissimi dell’Azione Cattolica parrocchiale con varie attività laboratoriali. È stato un momento molto entusiasmante e formativo grazie alla presenza di religiosi e consacrate che hanno reso una testimonianza di vita donata agli altri per diffondere la conoscenza di Gesù Cristo.

“Dobbiamo essere una comunità in uscita – commenta il parroco Don Salvatore Verde – soprattutto in questo momento di difficoltà della nostra comunità cittadina. Vogliamo essere un segno di speranza: è proprio questo l’invito che papa Francesco ci sta rivolgendo spesso. Pertanto ho voluto che questa Domenica fosse interamente dedicata alla missione. Uscire da noi stessi per accogliere gli altri è un gesto importante di generosità. Colgo l’occasione – continua il parroco – per ringraziare i religiosi e le consacrate che hanno animato questa giornata: Padre Costant, Padre Arnold dei padri del Pime; suor Anna, suor Lorenza e suor Paola, missionarie dell’Immacolata e il gruppo giovani dell’istituto che hanno aiutato nell’animazione oltre i piccoli e i giovani della mia comunità che hanno accettato questo invito. La buona risposta a questa iniziativa mi convince a ripeterla presto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico