San Marcellino

Elezioni, Costanzo e Tonziello nella lista di De Cristofaro

costanzo tonzillo

San Marcellino – Si inizia a delineare la lista “Futuro per San Marcellino”. A sostegno del candidato sindaco Luigi De Cristofaro, i cui ideali politici si rispecchiano nei valori della trasparenza, legalità e impegno per il sociale, si è espressa anche Adele Tonziello, distintasi in passato per il suo attivismo in diverse manifestazioni per l’ambiente, per il sociale e contro la violenza sulle donne al fianco di Nicola Costanzo, componente di spicco del comitato Terra dei fuochi Caserta.

La 37enne sottolinea i motivi che l’hanno spinta a sposare l’idea politica di De Cristofaro: “Ho deciso di sostenere i suoi ideali perché è un uomo lungimirante, capace di guardare oltre i limiti del degrado di questo paese. Vuole rilanciare San Marcellino in tutti i suoi aspetti più negativi.  Credo possa rappresentare davvero il cambiamento rispetto agli ultimi di amministrazione”.

Una quota rosa che già ben in mente un’iniziativa da portare avanti qualora i sammarcellinesi dovessero premiare “Futuro per San Marcellino”: “Mi impegnerò, e questo posso dirlo già da oggi, per creare uno sportello antiviolenza sulle donne. Purtroppo questa è una realtà che tormenta il nostro territorio e credo che solo denunciando seriamente il problema, quest’ultimo possa essere realmente superato. La mia presenza nel campo politico testimonia come le donne abbiano tanta voglia di impegnarsi perché, come si dice in gergo, la buona casa la fa la buona donna”.

Per quanto riguardo il ramo sociale, la Tonziello porterà avanti ciò che già da anni la contraddistingue: “Vogliamo essere vicini a quelle famiglie che ne hanno più bisogno. La nostra presenza deve essere costante. Il comune deve essere aperto a tutti e di tutti, non solo di pochi”. Le donne devono essere le promotrici principali di eventi pubblici che rendono il paese sempre più vivibile: “Vogliamo tante mamme coraggio. Vogliamo donne che combattono i tormenti di questa terra, che denunciano le ingiustizie e che partecipano attivamente alla vita comunale. Inoltre, dobbiamo creare comitati che promuovano manifestazioni nei giorni festivi dell’anno per far sì che i giovani decidano di vivere maggiormente nel paese, piuttosto che fuori”.

Nicola Costanzo annuncia la sua candidatura tra le fila di “Futuro per San Marcellino”: “Urge risolvere il problema ambientale, quello per cui da tempo sto combattendo e per il quale ho esposto tantissime denunce. Oggi più che mai credo ancora in questo ideale e nessuna intimidazione potrà mai fermarmi. Mi candido per rendere San Marcellino un luogo migliore. Qualora dovessi ottenere la carica comunale, farò di tutto per garantire un ambiente migliore e pulito. Al mio fianco si è distinta nelle mie iniziative Adele Tonziello; credo molto nella sua persona, nella sua onestà, nella sua trasparenza e nella sua serietà. La reputo la Nicola Costanzo al femminile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico