Santa Maria C. V. - San Tammaro

Clan Schiavone, in carcere 49enne: deve scontare sei anni

Santa Maria Capua Vetere – I carabinieri della stazione di Santa Maria Capua Vetere hanno dato esecuzione al provvedimento di determinazione di pene concorrenti in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Corte di Appello di Napoli, nei confronti di Antonio Monaco, 49 anni, già sottoposto al regine della detenzione domiciliare.

L’uomo deve espiare il residuo pena di cinque anni e undici mesi di reclusione, poiché condannato definitivamente per il reato di associazione per delinquere finalizzata all’estorsione commesso negli anni che vanno dal 1995 al 2009 nella provincia di Caserta, quando rivestiva il ruolo di referente di zona per la fazione Schiavone del clan dei casalesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico