Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Chiese pizzo a commerciante e al gestore del cimitero: arrestato

Mondragone – E’ ritenuto responsabile di estorsione aggravata Mario Cuoco, 51 anni, di Mondragone.

L’uomo, in concorso con un esponente del clan Fragnoli-Gagliardi, nel periodo tra dicembre 2014 e gennaio 2015, avrebbe chiesto il pizzo ad un commerciante mondragonese e al gestore del cimitero.

Il provvedimento, emesso dal gip del tribunale di Napoli, è scaturito da un’indagine compiuta dai carabinieri della compagnia di Mondragone, supportata dalle dichiarazioni di collaboratori di giustizia affiliati al clan.

A Cuoco, già detenuto, a Santa Maria Capua Vetere a seguito di provvedimento di fermo relativo allo stesso reato, il provvedimento è stato notificato in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico