Aversa

Castaldo critica i 5 Stelle: “Siano concreti, non si limitino solo a spot”

Aversa – “Se vogliono rappresentare il nuovo, non essendo compromessi con le passate amministrazioni, i componenti del Meetup 5 Stelle di Aversa non devono limitarsi a fare degli spot segnalando presunti interventi anomali, passati o presenti, commessi dal dipartimento di Ingegneria”.

Antimo Castaldo, presidente del movimento politico culturale “Democrazia e Territorio”, per il quale è stato candidato sindaco nel 2012, commenta così il comunicato diffuso dal Meetup aversano che segnala la saturazione dell’ex giardino della Real Casa dell’Annunziata, diventata sede della Facoltà di Ingegneria, avvenuto a seguito della realizzazione, ancora in corso, di un edificio destinato ad ospitare laboratori. Un edificio “ricavato – come si legge nel comunicato pubblicato dai media – dall’abbattimento di un corpo precedente aumentandone in modo significativo il volume e tale da alterare completamente la cortina stradale su via Torretta”.

“Se vogliono rappresentare il nuovo – continua Castaldo – i componenti del meetup non possono e non devono limitarsi a segnalare quella che considerano una presunta irregolarità chiedendo ad altri di verificare se quanto si sta realizzando sia legittimo e rispondente agli atti depositati in comune per ottenere le autorizzazioni necessarie alla costruzione”. “Da cittadini attivi – afferma Castaldo – si devono fare, appunto, parte attiva, controllando direttamente la regolarità degli atti, prendendone visione diretta come consente la legge, così come ha fatto in più occasioni ‘Democrazia e Territorio’. Solo in questo modo potranno essere considerati diversi da chi li ha preceduti e potranno fruire dell’appoggio di altri movimenti cittadini finalizzati a recuperare quella vivibilità urbana che da anni chiedono gli aversani che, giustamente, pretendono una città a misura d’uomo e il ruolo che compete ad una città, qual è Aversa, diventata da anni e sempre più centro di attrazione di un vasto territorio”. “In questo senso – conclude Castaldo – è andato ed andrà sempre l’impegno di ‘Democrazia e Territorio’”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico