Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, allagamenti: De Rosa accusa la Provincia

Casapesenna – “E’ impensabile che la sicurezza dei cittadini sia messa a grave rischio per gli impegni non adempiuti dall’amministrazione provinciale. Il forte temporale di ieri ha procurato allagamenti pericolosissimi in via don Salvatore Vitale, una strada provinciale di collegamento tra Casapesenna e San Marcellino priva delle basilari regole di sicurezza stradale”.

Il sindaco, Marcello De Rosa, non esita a rivolgere un duro “j’accuse” all’Ente della città capoluogo latitante sui lavori di messa in sicurezza di una strada che ad oggi risulta ad alto rischio di percorrenza.

“Ho ricevuto segnalazioni da alcuni cittadini – sottolinea il sindaco – che si sono trovati in seria difficoltà nel percorrere via Vitale allagata all’inverosimile. Purtroppo, sembra che in Provincia si siano dimenticati dell’esistenza di questa tratta priva di tutto. In campagna elettorale fece capolino una tabella di inizio lavori che oggi è sovrastata dalle sterpaglie”.

“Di fatto i lavori non sono mai iniziati – continua – e noi abbiamo una strada priva di segnaletica, priva di illuminazione, con un manto stradale distrutto e priva di rete fognaria, praticamente una terra di nessuno. Il totale stato di abbandono fa ben comprendere che sono davvero tanti gli anni di incuria”.

“Ora non è più tollerabile avere strade che espongono gli automobilisti ad un rischio così alto, le tragedie vanno prevenute, è quindi necessario – conclude il sindaco De Rosa – che da parte della Provincia ci sia una seria programmazione per interventi tempestivi e mirati. Speravamo che la conquista dello scranno provinciale da parte della nostra consigliera Zagaria avesse potuto spostare l’attenzione dell’Ente casertano sul nostro territorio, non è stato così”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico