Aversa

Alp Volley, Apicella: “Penalizzati dal calendario di Coppa”

Aversa – Si gode la partenza sprint della sua Alp Airri Volley Aversa e non vede l’ora di ammirare la sua squadra nuovamente in campo. Il presidente Gianni Apicella è soddisfatto e fiero del gruppo costruito in questa estate anche perché ad oggi nessuna formazione avversaria è riuscita a vincere nemmeno un set contro capitan Gargiulo e compagne.

Dopo i due successi di campionato coach Nico Borghesio ha ripreso lunedì gli allenamenti per preparare il prossimo impegno ufficiale. Sabato sera (fischio d’inizio alle 19.30) ci sarà la terza gara contro il Caffè Partenope, squadra napoletana che gioca le proprie partite interne al PalaStadera.

Sulla carta un avversario non irresistibile per le normanne che però tra due settimane giocheranno ancora fuori casa ma questa volta contro la forte Battipaglia: “Sono due gare difficili per motivi diversi – afferma il presidente Apicella – e per questo motivo non possiamo permetterci di sottovalutare gli impegni. Il Caffè Partenope è ancora fermo a zero in classifica ma giocherà tra le mura amiche consapevole del fatto che non ha nulla da perdere. Cercheranno di fare la prestazione della vita contro una delle squadre più forti del girone. La sfida con Battipaglia ci dà invece qualche pensiero in più anche se conoscendo le mie ragazze sono sicuro che disputeranno una grande gara. In questa prima parte di stagione ho visto un gruppo che sa spingere sull’acceleratore al momento giusto e chiudere le gare. E questo mi permette di essere sereno”.

Nei giorni scorsi è stato inoltre pubblicato il girone della seconda fase di Coppa Campania. Ci sarà la prima gara interna il 4 novembre con lo Sportland Montesarchio e poi due trasferte contro la Pallavolo Pozzuoli e il Cus Napoli. Due gare in esterna che vanno ad aggiungersi alle due della prima fase. In pratica su 6 sfide ben quattro lontane dalla ‘De Curtis’. E per questo motivo il presidente Apicella chiede chiarezza: “Vorrei solamente sapere con quali criteri è stato stilato il calendario della Coppa Campania. Non pretendo di giocare due gare interne ma solamente conoscere il perché delle trasferte contro le due squadre più forti del girone. La Federazione deve essere chiara e per questo motivo gradirei una risposta dai dirigenti casertani e campani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico