Aversa

Allagamenti, M5S: “La Senesi ci ha garantito controlli alle caditoie”

Aversa – La pioggia caduta nella giornata di sabato ha trasformato in fiumi le strade principali della città e il Movimento Cinque Stelle interviene provando a metterci una pezza affinché non si ripeta l’evento che ha creato problemi di viabilità e danni economici.

Partendo dal presupposto che quanto accaduto era prevedibile per una serie di cause. Alcune inevitabili, come quella legata alla modifica della quantità delle precipitazioni atmosferiche, altre evitabili, perché dovute alla  cementificazione massiccia del territorio, in particolare quello circostante la strada provinciale Aversa-Giugliano, dove le decine di ricostruzioni nate negli ultimi anni hanno chiuso i due canali di scarico che costeggiavano la strada, rappresentando per la città un baluardo all’arrivo massiccio di acque piovane provenienti dall’hinterland, e alla mancata manutenzione delle caditoie i pentastellati si sono attivati.

“Dopo quarantott’ore di impegno siamo riusciti a parlare con un responsabile della Senesi ottenendo l’impegno che verranno effettuati sopralluoghi nelle zone più colpite dal nubifragio di sabato sera per controllare lo stato di caditoie e chiusini in vista della nuova allerta meteo comunicato dagli enti preposti”, scrive l’ex responsabile dei rapporti esterni dei Cinque Stelle aversani.

Obiettivo dell’intervento chiesto alla Senesi, gestrice del servizio di igiene urbana cittadino, ripulire le caditoie per consentire il normale deflusso delle acque piovane così da evitare un nuovo stravaso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico